GIORNATA INTERNAZIONALE IN COMMEMORAZIONE DELLA PERSECUZIONE RELIGIOSA

Le Nazioni Unite hanno istituito la Giornata Internazionale per la commemorazione delle vittime di atti di violenza basati su religione e credo. Il giorno determinato è il 22 agosto.

Più di 38 paesi sono classificati come paesi in cui la persecuzione è sanguinosa. Pertanto, i paesi in cui la situazione è peggiorata negli ultimi due anni sono solo 16, ma colpiscono oltre 3.000 milioni di persone, che rappresentano il 40% della popolazione mondiale. Tra questi ci sono Cina, India, Corea del Nord, Birmania o Vietnam

Per questi motivi, dalla solidarietà internazionale trinitaria, sosteniamo questa commemorazione ricordando il nostro Carisma originale e così tante persone che subiscono persecuzioni per la loro fede.

Nei nostri progetti e collaborazioni abbiamo trovato persone con nomi e volti specifici ai quali la persecuzione religiosa ha martirizzato e addirittura ucciso. Pertanto, vi mostriamo una delle testimonianze di queste persone che tutti gli amici e collaboratori del SIT dovrebbero conoscere.

Preghiamo per tutte le vittime della persecuzione a causa delle loro credenze.

VIDEO: TESTIMONIANZE DI PERSECUZIONE – Salma

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *